Scuola Polo Formativo Liceo Scientifico "A. Gallotta"

Ambito SA26 Battipaglia (SA)

Benvenuti nel portale del LICEO SCIENTIFICO"A.GALLOTTA"

Comunicazione importante

I docenti che si iscriveranno a più Poli
saranno automaticamente depennati dal sistema

Anno di formazione e di prova dei docenti a.s. 2021/2022

LABORATORI FORMATIVI 

Nel richiamare l’architettura del percorso formativo riservato ai docenti neoassunti, delineata dalla nota ministeriale prot. AOODGPER n. 30354 del 4 ottobre 2021 e dalla circolare di questo Ufficio prot. AOODRCA n. 38008 dell’11 ottobre 2021, si forniscono indicazioni relative all’offerta formativa regionale. Il modello di governance del Piano di formazione dei docenti neoassunti affida la gestione amministrativo contabile ai 28 Poli formativi della Campania. Le Scuole Polo comunicheranno ai docenti interessati il giorno e le modalità di partecipazione all’incontro iniziale propedeutico. Nel corso di tale incontro saranno illustrati: 


 - il quadro normativo di riferimento;

 - il Piano attuativo regionale;

 - gli aspetti organizzativi e metodologici;

 - il visiting;

 - il profilo professionale atteso;

 - la fase conclusiva del procedimento;

 - il percorso formativo previsto per i docenti assunti ai sensi del DL 73/2021.

Le attività laboratoriali saranno realizzate a livello di singola scuola polo o, in taluni casi, da una scuola appositamente delegata dal polo appartenente al medesimo ambito territoriale, connotata da una consolidata esperienza nella formazione dei docenti neoassunti. Ogni laboratorio tematico avrà una durata variabile di 3, 4 o 6 ore, in relazione ai contenuti offerti, al livello di approfondimento e alle scelte metodologiche opportunamente pianificate dalle Scuole Polo.

Le attività laboratoriali avranno inizio con l’incontro propedeutico a distanza, cui è opportuno partecipino anche i docenti tutor; proseguiranno con modalità blended o a distanza in ragione delle condizioni organizzative che si riterranno più opportune, i laboratori a distanza saranno realizzati mediante il modello didattico sincrono. Al termine del percorso di formazione, si terrà l’evento conclusivo attraverso la restituzione degli esiti. L’incontro sarà organizzato in forma di seminario di carattere culturale e professionale. Il Polo formativo regionale, I.S. Torrente di Casoria, gestirà la piattaforma regionale, favorirà la diffusione delle comunicazioni tra i singoli poli e tra i poli e l’Ufficio III, coadiuverà l’Ufficio III nelle azioni di monitoraggio delle attività.

 DOVRANNO PROVVEDERE ALL'ISCRIZIONE

- i docenti che sono al primo anno di servizio con incarico a tempo indeterminato, a qualunque titolo   conferito, e che aspirino alla conferma nel ruolo; 

- i docenti per i quali sia stata richiesta la proroga del periodo di formazione e prova o che non abbiano potuto completarlo negli anni precedenti; 

- i docenti che abbiano ottenuto il passaggio di ruolo; 

- i docenti che nel precedente anno scolastico non abbiano superato positivamente l’anno di

formazione e prova.


VISITING


Il Piano attuativo regionale ripropone anche per la corrente annualità l’individuazione dei docenti neoassunti partecipanti al visiting in presenza tra coloro che esprimeranno la volontà di prendere parte all’esperienza 9 formativa, dando la priorità a chi ha maturato minore esperienza nell’insegnamento riferita al servizio di pre-ruolo espletato. All’atto dell’iscrizione ai laboratori in presenza, mediante la piattaforma regionale www.campania.docensnet.it, i docenti che intenderanno optare per “the visiting” avranno la possibilità di accedere ad un’apposita sezione e compilare una scheda contenente i dati di servizio.

   Le visite di studio daranno priorità alla dimensione curricolare.

In continuità rispetto alle precedenti annualità, per i docenti neoassunti o beneficiari di      passaggio di ruolo, in assegnazione/utilizzazione in Campania sul medesimo ordine di scuola ma su un diverso tipo di posto, in particolare sul sostegno, per l’esaurimento di specifiche graduatorie, si prevede la possibilità di realizzare la formazione e prova nel rispetto del principio contenuto nell’art. 3 del DM 850, secondo cui l’attività di formazione va “svolta con riferimento al posto o alla classe di concorso di immissione in ruolo” .

 

AREE TEMATICHE DI CUI AL DM 850/15 ART. 8 COMMA 4 n. ore
Metodologie e tecnologie della didattica digitale e loro integrazione nel curricolo 4
Competenze digitali dei docenti 4
Competenze relazionali e competenze trasversali ( soft-skills e character skills) 4